3 Posti da visitare assolutamente in Sardegna

Il turismo in Sardegna è fiorente grazie alla bellezza della sua costa e al fascino delle sue spiagge, in alcuni punti come la Costa Smeralda sembra addirittura di non essere in Italia ma in un Paese tropicale. Ogni anno, migliaia di turisti affollano questa immensa isola per godersi le vacanze estive in relax ma divertendosi. La Sardegna ha tanti luoghi che possono essere indicati come punti di forza e attrattive per i turisti, in questo articolo voglio elencarne 3 che anno dopo anno si pubblicizzano semplicemente con il passaparola.

L’arcipelago di La Maddalena

Un complesso di isole e isolotti che si trova a largo della Costa Smeralda, a nord est della Sardegna. L’arcipelago è composto da circa sessanta tra isole e isolotti che sono immerse in un mare limpido dai colori che vanno in base alla zona dal blu al turchese. Le spiagge, tantissime e molte di esse ricche di fascino, sono per la maggior parte fatte di una sabbia fina e bianchissima che ricorda quelle dei caraibi. Non a caso, l’arcipelago di La Maddalena è soprannominato i Caraibi d’Italia. In estate, sardi e turisti intasano il mare con barche e yacht alla ricerca della spiaggia dovge attraccare per vivere una giornata indimenticabile immersi in uno scenario paradisiaco. Ogni turista che passa l’estate in Sardegna può permettersi di vivere una giornata visitando l’arcipalego, grazie a diversi servizi di navigazione come Elena Tour Navigazioni, Virginia Motor Yacht, Lady Luna, Sailor’s Bride o La Maddalena Trips, che consentono di prenotare escursioni in barca a La Maddalena in compagnia di amici, partner o famiglia a prezzi davvero concorrenziali. Gli itinerari consigliati sono diversi di certo non possono mancare come tappe una visita nelle isole di Caprera, di La Maddalena e di Spargi.

Alghero

Visitare Alghero per cercare tracce della colonizzazione spagnola che riecheggia ancora per le strade di questa piccola città sulla costa occidentale dell’isola, è la meta ogni anno di migliaia di turisti provenienti da tutto il mondo. Questo a prova del fatto che il turismo in Sardegna è anche cultura e non solo mare, spiagge, divertimento e vita mondana. Caratteristici sono i souvenir di Alghero, fatti di Corallo Rosso e venduti in ogni stradina di questa ridente cittadina. Alghero è anche terra ricca di tradizione culinaria e i turisti che la visitano non possono dire di esservi stati se non assaporano l’aragosta alla Catalana, che abbonda proprio nei mari di Sardegna.

Cagliari

A Cagliari esiste la necropoli punica più grande del mediterraneo. Tale necropoli non è pubblicizzata tanto eppure ogni anno migliaia di turisti affollano la città per visitarla. Visitare Cagliari significa visitare il quartiere di Castello che tra le mura e le torri imponenti di epoca medievale, fornisce uno dei tour più interessanti per chi vuole osservare la città Sarda sotto prospettiva diversa.